Prova su strada: matita Metallic di Essence nera black knight

martedì 5 aprile 2011

Truccato da Ossi

Dunque, ho comprato questa matita solo qualche giorno fa, ma ho già avuto modo di sperimentarla parecchio. E' un dato di fatto che io adori letteralmente le matite nere e che la riga nera sotto l'occhio sia l'unico trucco senza il quale faccio davvero fatica ad uscire di casa. Infatti ne ho tantissime, le uso tutte e non ne ho mai abbastanza. Veniamo alla Metallic 01 Black Knight della nuova collezione di Essence:
Dunque, la confezione è molto bella, col tappo semitrasparente, la bandina luccicante e la punta morbida. Sì, innanzitutto bisogna dire che si tratta di una matita estremamente morbida e molto scrivente. Ahimè, come quasi tutte le matite morbide, ha grossi problemi a scrivere all'interno dell'occhio: dopo un po' di passaggi l'effetto si vede ed è anche molto bello, però bisogna insistere. Dove invece è perfetta è sopra (a mo' di eyeliner), lungo la linea delle ciglia: precisa, non troppo sottile nè troppo spessa, e di grande effetto. Sulla durata, io non la promuoverei proprio a pienissimi voti: nella famosa foto della sacra di San Michele (qui sopra nel post precedente) l'avevo messa sia sopra che sotto, prima di partire, e dopo cinque ore della parte sotto non era rimasta traccia e di quella sopra...qualcosina. Detto questo l'effetto è effettivamente metallico, il prezzo è ragionevolissimo (1,79 euro) e da utilizzare sopra e sotto senza troppe pretese di durata può andar bene. Se volete qualcosa di altrettanto conveniente e molto più duraturo (pur con un colore piano, tinta unita), lanciatevi sulle automatiche Essence Long Lasting Eye Pencil, che costano 1,99 euro e sono a prova di bomba. In compenso ho una domanda per voi: qual è la migliore matita nera, in rapporto qualità prezzo, che abbiate mai provato? E come la usate? Sopra, sotto, tutte e due?

6 commenti:

Ladychef on 5 aprile 2011 11:55 ha detto...

Io trovo che in rapporto qualità-prezzo la Essence Long Lasting Eye Pencil nera sia fantastica perché dura tutto il giorno e scrive benissimo anche all'interno dell'occhio. In genere la uso sempre all'interno dell'occhio sia sopra che sotto; ultimamente ho cominciato a metterla anche sulla palpebra a mo' di eyeliner, ma con una linea molto sottile.

Penny on 10 aprile 2011 19:31 ha detto...

Eh come le matite è un po' un dramma: o durano tanto ma sono dure e devi scavare tanto, oppure scrivono tantissimo ma non rimangono... La migliore per me per ora è la Kajal 100 della Kiko direi...

Penny on 10 aprile 2011 19:32 ha detto...

Dimenticavo: la uso sopra, sottile appena sopra le ciglia e sotto proprio tra le ciglia.

*Shopping Is My Drug* on 18 aprile 2011 16:40 ha detto...

Ciao! Ho trovato il tuo post molto interessante io ho la tua stessa matita occhi nella colorazione viola. Mi sono iscritta al tuo blog, se ti va di passare dal mio mi farebbe molto piacere http://shoppingismydrug.blogspot.com/

bacibaci

Anonimo ha detto...

il kajal nero della kiko è un portento, è scrivente al massimo, come un eyeliner, sono tornata dalla kiko e ne ho comprate altre due, il prezzo è anche ragionevole! (4.99)

Ossimoro on 14 ottobre 2011 00:41 ha detto...

Ottimo consiglio, lo prendo in seria considerazione! Stavo addirittura pensando di comprarmi la matita nera zero di Urban Decay...perchè la mia preferita, Revlon, l'ho ricomprata dopo tanti anni e mi ha deluso parecchio....se non la brucio non scrive come quella che avevo prima.

 

Copyright © 2009 Grunge Girl Blogger Template Designed by Ipietoon Blogger Template
Girl Vector Copyrighted to Dapino Colada