Le mie unghie fragolose alle Falde del Kilimangiaro ieri alle 18!

lunedì 12 dicembre 2011

Truccato da Ossi

Fatini e fatine carissimi, questa cosa ha davvero del pazzesco: mi hanno segnalato che ieri pomeriggio, mentre io ero addirittura fuori città, hanno fatto vedere nella trasmissione di Licia Colò su Rai 3 "Alle falde del Kilimangiaro" le mie unghie a fragola, nell'ambito di un servizio sull'arte della decorazione delle unghie nel mondo! Non ci potevo credere, poi la mia carissima zia mi ha mandato le foto e la trasmissione.
Ecco a voi la cattura dei frame della registrazione del programma:
Se volete sentire la trasmissione, andate qui, a 3,00 ore dall'inizio della trasmissione.
http://www.allefaldedelkilimangiaro.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-1de0b870-d0e2-4260-83ba-5a464b6b1c97.html
E sempre, viva le fragole!

6 commenti:

Aex ha detto...

Che figata! Complimenti... magari la prossima volta invece delle mani fanno vedere la tua faccia con la maschera in stile "Hannibal" XD

Ossimoro on 12 dicembre 2011 19:34 ha detto...

Ecco...speriamo di no! Il fatto che la tv peschi a man bassa dalle immagini del web non è esattamente rassicurante. So di una ragazza di youtube la cui immagine è apparsa in un tg in un servizio sul mondo emo (lei che nemmeno è emo!) e da allora è stata subissata di richieste, insulti, avances, di tutto e di più!
Bah, almeno la nail art è innocua e il fatto che Licia Colò abbia detto che ho delle belle unghie mi fa anche piacere :-)

Ossimoro on 12 dicembre 2011 19:35 ha detto...

Che peraltro...la Colò dice che sono coccinelle...invece sono fragole :-P

Anonimo ha detto...

Grande Elisabetta . . .
Complimenti!

Ossimoro on 13 dicembre 2011 12:40 ha detto...

Caro Anonimo, chi sei? :-)

Ladychef on 13 dicembre 2011 22:36 ha detto...

Grande Ossi, che bella soddisfazione! Adesso però devi cimentarti in altre creazioni...non si sa mai, magari diventi una guru della nail art!!:-D

 

Copyright © 2009 Grunge Girl Blogger Template Designed by Ipietoon Blogger Template
Girl Vector Copyrighted to Dapino Colada