Ricetta-Tutorial: trucco in carriera

giovedì 17 marzo 2011

Truccato da Penny
 
Il 9 marzo si è laureata la Fichissima Alice Sensei Sauce (standing ovation, please): qualche giorno prima, tra il serio e faceto (come mi è venuta questa espressione???) le ho proposto di truccarla con la nuova palette della Zoeva che avevo acquistato. La povera bimba ha accettato, beatamente ignara del suo destino.
Il 9 arrivo a Pordenone, con altre due amiche Fichissime, con tutto l'armamentario. Ovviamente, poco pratica nel truccare un'altra persona, esagero con l'ombretto scuro, che vado a sfumare disperatamente per i successivi 15 minuti... -_-''
Però alla fine è venuto un gran bel risultato, molto professional, da archeologa in carriera! Non vi pare?




Ecco come farlo:

Ricetta:
Livello: facile.

Tempo: dai 5 ai 10 minuti (salvo incidenti di percorso :P )
Ingredienti:
  • correttore in stick (non mio). Abbiamo preferito non mettere fondotinta ma voi lo potete aggiungere.
  • base (io le ho messo il mio correttore liquido della Rimmel Renew&Lift 300 Sand)
  • ombretto shimmer oro non troppo intenso o sbrilluccicoso (io l'ho preso dalla palette Zoeva Cool Shimmer) mischiato con una tonalità più scura sul marroncino tenue.
  • ombretto shimmer marrone scuro tendente al grigio. 
  • ombretto bianco non troppo brillantinoso (io ho quello della Essence, linea Black&White, 02 White Hype)
  • (opzionale: matita nera, mascara nero per definire l'occhio)

Preparazione:
  • Applicare la base su tutta la palpebra fino alla sopracciglia. La base può essere una crema, il correttore o una base per occhi apposita, basta che la mettiate altrimenti l'ombretto se ne va prima ancora che voi abbiate fino con il mascara.
  • Una generosa dose di ombretto oro leggermente scurito dal marrone tenue, da stendere su tutta la palpebra mobile e, leggermente, vicino alle ciglia inferiori.
  • Prendete una dose minima (!) di ombretto marrone scuro tendente al grigio. Disegnate una bella curva appena finita la palpebra mobile e poi sfumate bene senza andare troppo vicino alle sopracciglia altrimenti il trucco sembra troppo innaturale. Andate a definire bene anche i bordi esterni dell'occhio e sfumate verso l'alto, per creare quasi uno svolazzo all'insù, che rende l'occhio più grande e profondo. Ripassate un po' di oro sulla palpebra mobile.
  • Col bianco matte, andate a spolverare la parte restante, fino alle sopracciglia, togliendo l'eccesso con un tocco di dita.
  • Assicuratevi di non avere linee troppo nette e semmai sfumate con un pennello pulito.
  • Ad Alice dà fastidio la matita, quindi l'abbiamo evitata, si è messa solo una generosa dose di mascara nero, sia sulle ciglia sopra che sotto.
Ed ecco il risultato:




Complimenti, Dottoressa!


5 commenti:

Just Alice on 18 marzo 2011 00:08 ha detto...

Miao! Che onore! :)
A conferma dell'eccellenza - sia del lavoro fatto dalla truccatrice sia del materiale usato - vi confermo che il trucco ha retto benissimo per ben 10 ore, dalle 11 del mattino alle 11 di sera... e questo nonostante stropicciamenti, pianti, mangiate, bevute e strani pastrocchi con cui gli "amici" ( :P ) mi hanno pitturato la faccia durante la festa post-laurea.
Insomma, nel mio piccolo e da totale ignorante in materia, do a questa ricetta 110 & lode con bacio accademico! :D

Ossimoro on 18 marzo 2011 00:43 ha detto...

Che bello questo trucco, molto professional! E bella l'occasione ovviamente. Ali, alla fine com'è andata la tua bella laurea? ti avevo mandato un messaggio di in bocca al lupo ma non penso ti sia arrivato :-(

Just Alice on 18 marzo 2011 19:35 ha detto...

Tesoro!
La laurea è... andata! XD
Cioè, il voto è miserrirmo, ma, data la media scarsa e i pochissimi punti assegnati ai fuoricorso come me, non posso lamentarmi! ;)
Il messaggio mi è sicuramente arrivato, come tanti altri di varia natura ai quali in quei giorni (ma anche in questi) non sono stata in grado di rispondere, per un mio generale rincoglionimento! :P
Per cui colgo l'occasione per ringraziarti... e per dirti che ho in programma entro i prossimi mesi di fare una gitarella a Torino! :D

Ossimoro on 18 marzo 2011 20:32 ha detto...

Magnifico, allora fammi sapere quando vieni, che ci vediamo! Torino è meravigliosa in questo periodo :-)

Penny on 19 marzo 2011 19:06 ha detto...

Grazie dei complimenti! :)
E mi raccomando, Ali, fammi sapere quando vai a Torino che se posso vengo anch'io! ^^

 

Copyright © 2009 Grunge Girl Blogger Template Designed by Ipietoon Blogger Template
Girl Vector Copyrighted to Dapino Colada